fbpx
Home About ComoLake.STYLE Il Lago di Como, un mondo da scoprire

Il Lago di Como, un mondo da scoprire

by Luca

Cosa fare sul Lago di Como

Il Lago di Como è uno di quei luoghi sicuramente adatti a soddisfare i bisogni, le aspettative e le passioni di ogni tipo di turista: dall’amante del trekking in montagna all’ appassionato di windsurf e kitesurf; dalla famiglia con bambini alle coppie che desiderano trascorrere un weekend o le proprie vacanze nel territorio del Lago italiano più conosciuto ed apprezzato del mondo.

Sul Lago di Como, insomma, ce n’è proprio per tutti i gusti.

Il paesaggio del Lago di Como

Da punto di vista paesaggistico, la caratteristica che contraddistingue il Lago di Como è il perfetto mix tra terra ed acqua: le montagne, che circondano tutto il perimetro del lago, quasi a volerlo proteggere, mettono in bella mostra con orgoglio e senza timore le proprie forme fatte di roccia grigia e splendente, in perfetta armonia con il verde della natura e le ampie distese di castagni, querce, faggi e larici che crescono rigogliosi sui vicini altipiani.

Le frastagliate cime dei monti che circondano il lago sanno conquistare facilmente anche
tutti coloro che per montagna intendono sempre e solo le più blasonate località turistiche al di
fuori della Lombardia.

Non lontano da grandi città come Milano, Varese e Bergamo, il Lago di Como rappresenta la meta ideale sia per gite fuori porta di una sola giornata, sia per week end o soggiorni più lunghi, in estate così come in inverno.

In ogni stagione, lo splendore del Lago di Como è in grado di regalare emozioni paesaggistiche mozzafiato a tutti coloro che hanno la fortuna di visitano.

Vista dal Monte Bodone a Peglio

Dal Monte Bodone si gode di un’ ottima vista sul Lago di Como

Trekking, escursioni e piacevoli passeggiate

Per tutti gli amanti del Trekking il Lago, soprattutto nella zona dell’ Alto Lario, con le sue maestose montagne e le sue valli a volte aspre e selvagge, è in grado di accontentare tutte le tipologie di escursionisti: dalla famiglia alla ricerca di semplici sentieri dai quali poter ammirare incantevoli scorci di lago, agli escursionisti più esperti che desiderano scoprire ambienti spesso incontaminati e poco battuti dal turismo di massa.

La natura che circonda le sponde del lago invoglia praticamente chiunque a muoversi; passeggiate come quella che in Alto Lago porta da Dongo a Gravedona sono adatte sia a chi vuole gustarsi una
passeggiata in riva al lago, sia a chi desidera fare la propria corsa mattutina circondato da natura
e montagne.

Kitesurf, windsurf e wakeboard

La quasi costante e piacevole presenza di vento pomeridiano in primavera ed in estate permette agli amanti degli sport a vela di praticare Windsurf, Kitesurf, Catamarano e barca a vela presso le numerose scuole ed i centri attrezzati presenti sul territorio in paesi come Dervio, Cremia, Valmadrera, Domaso, Gera Lario e Colico.

Gli amanti del wakeboard potranno inoltre gustarsi il proprio sport preferito sia in maniera “classica” trainati da un motoscafo, sia in modalità “cable”, come quella offerta dal “Lake Como Cable” di Colico.

Accoglienza ed ospitalità Italiana

L’accoglienza è quello che sul Lago di Como di certo non manca: sono infatti numerose le strutture
ricettive presenti sul territorio, accessibili a tutti ed in grado di accontentare tutti i gusti: bellissimi camping situati in riva al lago in grado di far felici gli amanti della vita in tenda, fantastici Bed and Breakfast ed Agriturismi arroccati sulle vicine montagne, in grado di regalare viste mozzafiato agli amanti della natura.

Hotel di prestigio come il rinomato Grand Hotel Tremezzo in località Tremezzina o Villa d’ Este a Cernobbio, con la loro eleganza ed il loro lusso sono in grado di offrire ospitalità ai turisti alla ricerca di ambienti e servizi raffinati e di alta classe.

Numerosi sono inoltre anche gli ostelli presenti sul lago, come ad esempio l’ Ostello Bello di Como o il Beach Hostel di Domaso, in Alto Lago.

Gastronomia e prodotti tipici del territorio

Un’ altro fiore all’ occhiello di quello che è stato definito il più bel lago di mondo è sicuramente la cucina: gli chef del Lago di Como sono in grado di deliziare i palati dei propri ospiti con piatti tipici del territorio e delle valli circostanti: pizzoccheri, polenta in tutte le salse, funghi cucinati con maestria, selvaggina e piatti tradizionali a base di pesce di lago.

Non mancano inoltre ristoranti di alta classe in grado di soddisfare i palati più raffinati amanti della degustazione di piatti più elaborati e ricercati.

Lago di Como, un piccolo grande posto nel mondo

Soprattutto in estate, sembra di essere a volte catapultati in un’altra dimensione, in un paese multietnico, vista la massiccia presenza di turisti stranieri che vengono a far visita al Lago, dalla primavera al tardo autunno.

Turisti tedeschi, francesi e svizzeri amano particolarmente il nostro territorio, dove vengono a godersi le proprie vacanze data anche la relativa vicinanza alle loro terre, ma capita sovente di incontrare turisti provenienti da località ben più lontane, come Stati Uniti, Giappone, Australia e Russia.

E tu, conosci già il Lago di Como? No? Cosa stai aspettando?

Spero questo articolo ti sia piaciuto e ti ringrazio per il tempo che hai dedicato alla sua lettura.

Mi aiuti a far conoscere questo progetto? Se ti va di darmi una mano, condividi questo articolo 

Noi ci si legge presto.

Luca

Articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento